Ultime notizie

CATENA DI ATTI INTIMIDATORI AL SINDACO
Data pubblicazione : 04-01-2012

Da alcuni mesi il Sindaco, Dott. Antonio Barile, è oggetto di vari atti intimidatori. Atti vili che stanno minando la sua serenità e quella della sua giunta, ma non la voglia di continuare nell'azione amministrativa. 

Non più un atto intimidatorio ma un attentato a tutti gli effetti, altrimenti non definibile, quello perpetrato ai danni del Sindaco di San Giovanni in Fiore, Dott. Antonio Barile, che avviene dopo una serie di fatti vandalici ai quali era stato dato poco peso, ( le ruote della macchina tagliate in un paio di occasioni, i graffi alla carrozzeria, le telefonate notturne mute). Nel pomeriggio del 28 dicembre scorso, in una giornata triste e mesta per l’intera città dopo i funerali dei cinque ragazzi periti nell’incidente della notte di Natale, la moglie del primo cittadino che viaggiava a bordo della macchina di famiglia in direzione Crotone, lungo la strada ha avvertito degli strani rumori e fermatasi da un gommista ha avuto la raggelante conferma che i bulloni di tre ruote erano stati allentati mentre della quarta erano proprio mancanti. Un grave episodio che avrebbe potuto avere pesanti conseguenze, per fortuna non verificatesi, e che il Sindaco ha immediatamente denunciato ai Carabinieri, che hanno consigliato a Barile di mantenere il più stretto riserbo per alcuni giorni e che oggi è stato oggetto di una conferenza stampa.   “Non pensavo, a sei mesi dal mio insediamento, di dover parlare di cose di questo tipo ai miei concittadini. Stiamo lavorando in una azione amministrativa tesa all’efficienza, al risanamento, al risparmio, al recupero del patrimonio e di servizi che prima erano esternalizzati, con aggravi per le casse comunali. Il nostro lavoro, infaticabile,  ha l’unico obiettivo di rendere efficace la macchina amministrativa e al servizio della città. Forse che, avendo probabilmente, leso interessi personali, il nostro operato potrebbe essere alla base di ciò che è successo? Sono certamente amareggiato, preoccupato anche per le stesse modalità dell’accaduto che destano apprensione perché certamente, è un segnale che c’è qualcuno che sta agendo intenzionalmente e premeditatamente nei miei confronti  e del ruolo che svolgo e che inevitabilmente si ripercuote sulla mia famiglia. Né io né chi lavora con me nell’azione di governo locale, abbiamo paura, abbiamo preso le nostre precauzioni ma non ci fermiamo, sapendo che stiamo lavorando nell’esclusivo interesse della città”. All’incontro con la stampa erano presenti gli assessori comunali, il presidente del civico consesso e numerosi consiglieri di maggioranza che hanno espresso, come era giusto e doveroso e come hanno fatto tutti i rappresentanti della stampa presenti,  la solidarietà al primo cittadino florense che in un suo passaggio ha tenuto a sottolineare: “ ho sempre pensato che la mia città fosse immune da certe situazioni ma questi fatti che si stanno verificando indicano, forse, un cambio di rotta, e inducono ad alzare la guardia in una città che è sempre stata solidale e che anche in questi giorni di dolore collettivo lo ha dimostrato”. Come se non bastasse stamane, sono stati scoperti il taglio netto effettuato a mano, di sei abeti nell'anfieatro di fronte all'ala est dell'Abbazia, che peraltro è proprio nei pressi del Palazzo comunale e scritte offensive sui muri, rivolte alla persona del Sindaco in zone diverse della città, fra cui una proprio sul muro sovrastante uno degli alberi tagliati nell'anfiteatro. Ultimi episodi accaduti nella notte e che si vanno ad aggiungere alla ormai lunga lista di atti intimidatori e vili, che purtroppo, si stanno verificando con cadenza quasi giornaliera. Una serie di episodi che  stanno segnando fortemente la serenità del Sindaco e della sua Giunta ma non ha minimamente intaccato la voglia di continuare nell'azione amministrativa avviata. 

 

indietro

filo diretto 

Albo Pretorio on line 

Fatturazione Elettronica

PSC 

WebGis

Geoplan

Segnalazioni 

Amministrazione Trasparente 

Anticorruzione L.190/2012 

Calcolo IUC 

turni carburanti 

Raccolta Differenziata

Cambio residenza in tempo reale 

PEC

Gli indirizzi PEC del Comune

PROGETTO “ADOTTA UN’AIUOLA” 

Contatti ! 

Ufficio Tecnico 

Ufficio Urbanistica 

Ufficio Tributi 

Pubblica Istruzione 

Allerta Meteo 

Attività Produttive

 

 

 

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

Comune di San Giovanni in Fiore
Piazza Municipio 87055 San Giovanni in Fiore (CS)
Tel. 0984 977111 - Fax 0984 991317
P.IVA 00348180787
Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.504 secondi
Powered by Asmenet Calabria