Ultime notizie

45° ANNIVERSARIO MATTMARK
Data pubblicazione : 02-09-2010

C'erano tutte le rappresentanze istituzionali cittadine alla commemorazione del 45° anniversario della tragedia di Mattmark in cui perirono 7 sangiovannesi. La cerimonia è stata organizzata dall'Amministrazione comunale guidata dal Sindaco, Antonio Barile.

Nel 45° anniversario della tragedia di Mattmark l’Amministrazione comunale di San Giovanni in Fiore, guidata da Antonio Barile, ha voluto commemorare il sacrificio umano delle 7 persone perite in quella sciagura che fu annoverata tra le più gravi del XX secolo. Giuseppe Audia, Gaetano Cosentino, Francesco Laratta, Fedele Laratta, Bernardo Loria, Antonio Talerico, Salvatore Veltri, questi i nomi dei 7 sangiovannesi morti alle 17,15 del 30 agosto del 1965. Il Silenzio scandito dal suono di una tromba ha segnato l’avvio della commemorazione in cui l’Amministrazione cittadina, presente con il Sindaco, alcuni Assessori, il Presidente del Consiglio Comunale, i familiari delle vittime, il Parroco della Chiesa dei Cappuccini, ha deposto una corona di alloro davanti alla lapide in marmo posizionata nel 1966 presso il cortile della Scuola elementare Dante Alighieri dall’allora amministrazione locale, in occasione della visita del Presidente della Repubblica, Saragat. “Vogliamo inchinarci davanti ad eventi di questo genere e riflettere su quello che è successo ma soprattutto, chiederci cosa fare perché simili tragedia non si ripetano”. Ha detto l’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Giovanni Iaquinta che ha aggiunto: “un ricordo e un segno di affetto va alle famiglie dei periti che provate da un così immane lutto, hanno continuato a guardare avanti con speranza. Alle donne, madri di famiglia che si sono assunte il carico familiare e continuato a pensare al futuro dei loro figli”. “Tanti gli eventi tragici che hanno colpito e segnato indelebilmente San Giovanni in Fiore – ha detto il presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Belcastro, e noi dobbiamo tutti essere grati a coloro che con il proprio sacrificio, quello di ieri ed anche quello di oggi, continuano a tenere alto il nome della città”. “Una tragedia ancora così vicina che alcuni  sopravvissuti oggi sono qui con noi a ricordare” – ha detto il Sindaco AntonioBarile - che ha evidenziato come ancora oggi l’emigrazione rappresenti un problema sociale. Il pensiero del primo cittadino florense è andato alle nuove generazioni quando ha detto: “ tanti adolescenti non conoscono i sacrifici dei loro antenati. A loro dobbiamo far comprendere il nostro passato così prossimo. Questa città vuole ricordare per guardare avanti”. Ecco perché l’amministrazione cittadina intende trasformare l’area della dismessa stazione ferroviaria in luogo della memoria. Da lì in tanti sono saliti sul trenino per raggiungere luoghi lontani dove vivere e lavorare. L’idea è quella di rivalutare l’intera area, attraverso delle idee progettuali che è intenzione dell’amministrazione esporre alle Ferrovie della Calabria. Idee che potrebbero concretizzarsi in progetti finanziati con appositi fondi e che potrebbero trasformare la vecchia stazione ferroviaria nel luogo cardine di un percorso cittadino che “esalti la riconoscenza ai sacrifici degli emigrati sangiovannesi – ha detto il Sindaco - che in terre lontane hanno patito, lasciando spesso in paese, le famiglie, i figli, le case e gli affetti per un duro lavoro, quello che è mancato al paese natìo, al quale però ciascuno, gli emigrati di ieri ma anche quelli di oggi, sperano di poter tornare.” 

indietro

filo diretto 

Albo Pretorio on line 

Fatturazione Elettronica

PSC 

WebGis

Geoplan

Segnalazioni 

Amministrazione Trasparente 

Anticorruzione L.190/2012 

Calcolo IUC 

turni carburanti 

Raccolta Differenziata

Cambio residenza in tempo reale 

PEC

Gli indirizzi PEC del Comune

PROGETTO “ADOTTA UN’AIUOLA” 

Contatti ! 

Ufficio Tecnico 

Ufficio Urbanistica 

Ufficio Tributi 

Pubblica Istruzione 

Allerta Meteo 

Attività Produttive

 

 

 

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

Comune di San Giovanni in Fiore
Piazza Municipio 87055 San Giovanni in Fiore (CS)
Tel. 0984 977111 - Fax 0984 991317
P.IVA 00348180787
Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 1.071 secondi
Powered by Asmenet Calabria