Ultime notizie

MA QUALE DISCARICA ABUSIVA?
Data pubblicazione : 21-01-2011

E' categorico il Sindaco di San Giovanni in Fiore, Antonio Barile, sulla vicenda del sequestro che ha interessato l'area in località "Macchia di Tuono". Nessuna discarica abusiva e nessuna pineta bruciata.

 

A proposito della vicenda degli ultimi giorni legata all’area in località “Macchia di Tuono”  sequestrata dalla Guardia di Finanza, il Sindaco di San Giovanni in Fiore, Antonio Barile, intende chiarire quanto segue, onde evitare spiacevoli allarmi, fraintendimenti e la circolazione di notizie assolutamente false che non corrispondono assolutamente al lavoro serio e qualificato, in spirito di servizio alla collettività, che i lavoratori di sial e cooperative stanno effettuando.

la vicenda dell’area in questione è davvero spiacevole e pretestuosa da parte di chi, avendo amministrato in malo modo la città ed essendo stato più volte, dal momento in cui ci siamo insediati al governo della città, accusato con dati e cifre alla mano della sua cattiva amministrazione, ora cerca attraverso questi mezzucci di vestire i panni dell’investigatore, nell’intento di trovare appigli per mettere in cattiva luce ed infangare  il nostro lavoro che invece è trasparente  e cristallino. Non abbiamo creato nessuna discarica abusiva- sottolinea Barile – né tantomeno abbiamo mai bruciato non dico un albero, ma neanche un ramoscello di albero. Affermare perciò che è stata bruciata una pineta è assolutamente una notizia infondata. Quello che si stava facendo era solo bruciare, sotto controllo, sterpaglia, in un luogo che fino a qualche tempo fa era uno scempio e che noi abbiamo individuato come possibile sede di un’oasi ecologica, nell’ambito del progetto più ampio che stiamo elaborando riguardante la raccolta dei rifiuti che ha prodotto, sempre per colpa di chi ci ha preceduto, problemi, disservizi e debiti. La nostra sola “colpa” – conclude Barile - è quella di aver avviato al lavoro 410 persone consentendo loro, a parità del sussidio di cui hanno beneficiato per anni senza aver mai svolto attività lavorativa, di impegnarsi con un utilizzo serio e produttivo in settori utili per la collettività e per il Comune. Era proprio questo quello che si stava facendo in quell’area: un servizio alla città che questi operatori di quartiere puliscono quotidianamente, cosa che non si era mai vista in precedenza e che ha reso molto soddisfatti i cittadini. La vicenda comunque dell’area di macchia di Tuono – conclude Barile – viene da lontano, chi oggi si improvvisa investigatore lo sa bene e noi aspettiamo di poterne approfondire ogni aspetto e ripristinare la verità”.

indietro

filo diretto 

Albo Pretorio on line 

Fatturazione Elettronica

PSC 

WebGis

Geoplan

Segnalazioni 

Amministrazione Trasparente 

Anticorruzione L.190/2012 

Calcolo IUC 

turni carburanti 

Raccolta Differenziata

Cambio residenza in tempo reale 

PEC

Gli indirizzi PEC del Comune

PROGETTO “ADOTTA UN’AIUOLA” 

Contatti ! 

Ufficio Tecnico 

Ufficio Urbanistica 

Ufficio Tributi 

Pubblica Istruzione 

Allerta Meteo 

Attività Produttive

 

 

 

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

Comune di San Giovanni in Fiore
Piazza Municipio 87055 San Giovanni in Fiore (CS)
Tel. 0984 977111 - Fax 0984 991317
P.IVA 00348180787
Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 7.645 secondi
Powered by Asmenet Calabria