Ultime notizie

OSPEDALE:PROBLEMA SERIO
Data pubblicazione : 13-12-2010

"E' un problema troppo serio quello dell'Ospedale che bisognerebbe agire per obiettivi comuni e non per interesse partitico". Così il Sindaco Antonio Barile in una nota stampa. 

“E’ tremendamente seria la questione ospedale a San Giovanni in Fiore che bisognerebbe agire per obiettivi comuni e non per interesse partitico, invece è fratricida la lotta  che si sta consumando nella nostra città”. A parlare così è il Sindaco di San Giovanni in Fiore, Antonio Barile, all’indomani della manifestazione promossa dai partiti del Centro-Sinistra locale a cui sono stati invitati – sottolinea – “diversi rappresentanti istituzionali: l’On. Laratta, L’on. Marini, il Presidente della Provincia Oliverio, diversi sindaci della Presila cosentina e crotonese, tranne me. Visto che hanno sottolineato che si trattava di una manifestazione istituzionale perché non mi hanno invitato? Chiede Barile -  Forse la presenza di un sindaco di Centro- destra non era gradita in quel consesso di tutt’altra natura politica. Io aggiunge – nonostante il mancato invito, avevo anche espresso la volontà di partecipare comunque, per sottolineare ai  miei concittadini l’impegno vero e sincero dell’amministrazione comunale nel trovare risposte alle attese di questa città, troppo spesso negli anni passati depredata, nel silenzio di quanti governavano. Non l’ho fatto invece – sottolinea Barile – proprio perché i proclami delle ore immediatamente precedenti la manifestazione, sottolineavano il clima di sfiducia e di sbeffeggiamento nei confronti del Sindaco a più voci espresso dai partiti del centro-sinistra, anche relativamente alle notizie ottenute nell’incontro del giorno precedente che insieme ai capigruppo consiliari , i rappresentanti sindacali abbiamo avuto a Catanzaro con il dott. Scaffidi responsabile regionale del settore Piano Rientro. In quell’incontro  -dice Barile- mi sento di dire, nonostante le critiche, che abbiamo avuto notizie tranquillizzanti rispetto al punto nascita del nostro ospedale. Non perché esiste un provvedimento di sospensione della chiusura, ma perché doverosamente si è scelto di mettere le pazienti nelle condizioni di completare un percorso di gravidanza avanzata, consentendo alle donne gravide al settimo mese, di partorire in città, fermo restando comunque l’attività, anche oltre l’eventuale chiusura del punto nascita, del reparto di ginecologia. Nell’incontro con il Dott. Scaffidi – ricorda il Sindaco – abbiamo sottolineato la nostra posizione geografica montana al centro di tre piste da sci, situazione unica forse nel Sud Italia e quindi strategica dal punto di vista turistico e che porteremo anche all’attenzione del Governatore e Commissario per la Sanità Scopelliti. Noi non vogliamo tirare il Governatore per la  giacca, - afferma - ma vogliamo decisioni supportate da elementi che giustifichino  e garantiscano l’assunzione di un atteggiamento diverso per San Giovanni in Fiore. Ecco perché – spiega - avevo chiesto di evitare le barricate in città . Dobbiamo fornire alla Regione elementi validi per avere il trattamento che come territorio ci meritiamo e per questo abbiamo messo in piedi un tavolo tecnico, per produrre proposte serie e dimostrare con fatti che il mantenimento dell’ospedale sangiovannese può rappresentare un vantaggio. Siamo convinti che non bisogna creare sfide, ma lavorare seriamente, sia dal punto di vista politico che dal punto di vista tecnico, per esprimere i nostri bisogni e renderli spendibili. Ho la coscienza a posto, - dice Barile - mi sto spendendo al massimo e su questo problema avrei davvero gradito la vicinanza di tutti. Sembrava ci fossimo risusciti alla conclusione del consiglio comunale in cui abbiamo prodotto un documento unitario e formulato la richiesta di un incontro al Governatore Scopelliti. Poi qualcosa si è spezzato e ognuno ha scelto di giocarsi la sua battaglia politica. Spero proprio – conclude - per l’importanza e la serietà dell’argomento, che ci si ravveda, che si smettano le esercitazioni numeriche modificate all’eccesso e che ci si possa ritrovare nella volontà di difendere un bene prezioso per la città qual’è l’ospedale, senza procedere nella caccia alla streghe che in questi giorni da tanti versanti si sta facendo ma cercando e costruendo occasioni di incontro e confronto, per il bene della collettività sangiovannese di cui tutti facciamo parte.”.

indietro

filo diretto 

Albo Pretorio on line 

Fatturazione Elettronica

PSC 

WebGis

Geoplan

Segnalazioni 

Amministrazione Trasparente 

Anticorruzione L.190/2012 

Calcolo IUC 

turni carburanti 

Raccolta Differenziata

Cambio residenza in tempo reale 

PEC

Gli indirizzi PEC del Comune

PROGETTO “ADOTTA UN’AIUOLA” 

Contatti ! 

Ufficio Tecnico 

Ufficio Urbanistica 

Ufficio Tributi 

Pubblica Istruzione 

Allerta Meteo 

Attività Produttive

 

 

 

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

Comune di San Giovanni in Fiore
Piazza Municipio 87055 San Giovanni in Fiore (CS)
Tel. 0984 977111 - Fax 0984 991317
P.IVA 00348180787
Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.494 secondi
Powered by Asmenet Calabria