Ultime notizie

PROTESTA DI PRECARI E DISOCCUPATI
Data pubblicazione : 21-06-2011

Protesta davanti al comune di alcuni precari di Sial e cooperative e di un gruppo di disoccupati denominati U.P.S ( unione popolo sovrano). Il sindaco parla e dialoga con gli uni e con gli altri.

“Rinascita, sviluppo, prospettive di crescita, è questo il nostro obiettivo, difficile da realizzare in una situazione economica  complicata a tutti livelli , dal regionale al  nazionale a quello internazionale, ma da perseguire con tutte le nostre forze.” Così il Sindaco della città, Antonio Barile, ancora affaccendato nella composizione del nuovo esecutivo comunale e che stamattina si è trovato davanti al municipio la protesta per il lavoro. Da una parte, sul tetto del comune, alcuni precari di Sial e Cooperative a manifestare il disagio per il mancato pagamento delle mensilità arretrate dalla Regione, il bisogno di migliorare la loro situazione lavorativa con più sicurezze, a chiedere al Sindaco di far sentire più forte la sua voce verso la Regione Calabria. Dall’altra i disoccupati del gruppo U.P.S ( unione popolo sovrano) che hanno sfilato in una manifestazione pacifica per le strade cittadine e si sono portati al municipio dove hanno incontrato il Sindaco per esporre il loro stato di disagio. Questo gruppo ha rivolto al primo cittadino la richiesta di avere la disponibilità di usufruire, per alcuni progetti in fase di sviluppo, di terreni comunali e di avere aiuti tecnici per andare avanti nella realizzazione di tali progetti. Il Sindaco con disponibilità e ascolto, ha dialogato con i disoccupati nella sala consiliare  e dopo aver ascoltato le loro richieste ha spiegato: “la mancanza di lavoro è una piaga sociale e di disoccupati, inoccupati e gente bisognosa, ne abbiamo tanti, ma non si possono alimentare  false speranze. Noi come nuova amministrazione comunale abbiamo un  programma da realizzare, nonostante i tanti problemi che ci sono in questo comune anche di natura finanziaria. I nostri progetti- ha detto - passano anche  attraverso i precari di Sial e Cooperative, che da anni hanno avviato un loro percorso e che auspichiamo  possa essere stabilizzato. Non per questo – ha tenuto a precisare ai nuovi manifestanti per il lavoro- non siamo pronti all’ascolto di quanti esprimono a noi il loro disagio. Sottoponeteci le vostre idee con serietà, consapevoli che il comune non ha la bacchetta magica, create un vostro comitato esecutivo con il quale noi possiamo discutere e, se si tratta di progetti validi, potremo mettere insieme le nostre energie. L’unico modo per realizzare idee produttive- ha spiegato ancora il Sindaco- sono i fondi comunitari che permettono l’attuazione di  politiche di sviluppo, però ci sono delle procedure ben precise da seguire perché agiscono su ambiti definiti e in merito a temi precisi”. Per quanto riguarda invece la protesta dei  lavoratori di Sial e Cooperative il Sindaco ha detto loro di “aver ottenuto dalla Regione Calabria il decreto di liquidazione del pagamento delle mensilità da aprile a luglio.” Nel frattempo, invitando i manifestanti a scendere dal tetto per evitare pericoli e rischi inutili, Barile ha informato di aver convocato per il tardo pomeriggio i rappresentanti dei  sindacati per discutere sul da farsi per l’immediato futuro, relativamente alle sette mensilità  pregresse del 2010 e rispetto al monte ore lavorative.

indietro

filo diretto 

Albo Pretorio on line 

Fatturazione Elettronica

PSC 

WebGis

Geoplan

Segnalazioni 

Amministrazione Trasparente 

Anticorruzione L.190/2012 

Calcolo IUC 

turni carburanti 

Raccolta Differenziata

Cambio residenza in tempo reale 

PEC

Gli indirizzi PEC del Comune

PROGETTO “ADOTTA UN’AIUOLA” 

Contatti ! 

Ufficio Tecnico 

Ufficio Urbanistica 

Ufficio Tributi 

Pubblica Istruzione 

Allerta Meteo 

Attività Produttive

 

 

 

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

Comune di San Giovanni in Fiore
Piazza Municipio 87055 San Giovanni in Fiore (CS)
Tel. 0984 977111 - Fax 0984 991317
P.IVA 00348180787
Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 1.039 secondi
Powered by Asmenet Calabria