Ultime notizie

PROSSIMA GIUNTA: IL SINDACO INCONTRA LA STAMPA
Data pubblicazione : 18-06-2011

Il Neo-Sindaco della città, Antonio Barile, ha incontrato i giornalisti locali per una informativa rispetto agli adempimenti da compiere nei prossimi giorni ed ha annunciato: giovediì 23 presenteremo la giunta e il 27 giugno primo consiglio comunale. Accanto agli assessori, lavorerà un Comitato Esecutivo.

Il Sindaco di San Giovanni in Fiore, Antonio Barile, eletto al turno di ballottaggio delle ultime elezioni amministrative, ed ufficialmente proclamato sindaco lo scorso 8 giugno, stamattina ha incontrato i giornalisti per una informativa rispetto agli adempimenti da compiere nei prossimi giorni relativamente alla composizione della giunta e allo svolgimento del primo consiglio comunale. “La necessità – ha spiegato il sindaco- è stata data dal voler fare chiarezza rispetto alle notizie di stampa degli ultimi giorni che si stanno occupando dei tempi, dei modi e dei possibili nomi della prossima giunta municipale”. Il sindaco Barile ha annunciato che giovedi 23 giugno con ogni probabilità sarà annunciato il nuovo esecutivo comunale mentre il prossimo 27 giugno in prima convocazione e il 28 giugno in seconda convocazione, si svolgerà il primo consiglio comunale per procedere a tutti gli adempimenti previsti, fra i quali la  convalida degli eletti ed eventuali surroghe;giuramento del Sindaco e dichiarazioni programmatiche; elezione del Presidente del Consiglio Comunale;Elezione Vice Presidente del Consiglio Comunale; Comunicazione nomina componenti Giunta Comunale. Più articolato e oggetto delle domande dei giornalisti, è stato l’argomento relativo alla nuova giunta. Il Sindaco ha sgombrato il campo dalle notizie che in questi giorni stanno raccontando di problemi che ci sarebbero all’interno della coalizione di centro destra. “Piccoli tentativi di applicare logiche di ripartizioni numeriche ci sono pure stati, sarei ipocrita se dicessi il contrario,- ha detto sinceramente ai presenti il primo cittadino – esigenze ed egoismi ne esistono in tutti gli schieramenti, ma l’esclusivo interesse che deve passare, e sul quale non transigo, – è il netto bisogno di cambiamento per la città, un nuovo modo di amministrare che tenga conto dei bisogni dei cittadini, delle esigenze improcrastinabili di rilancio e di sviluppo della nostra città. Se così non è – ha detto Barile a chiare lettere – posso anche andarmene, perché il mio desiderio non è quello di fare il sindaco e basta, ma quello di vedere rinascere San Giovanni in Fiore. Posso però altrettanto chiaramente dire – che quello che si sta facendo nella coalizione è un discorso sereno ed unitario, perché si è tutti consapevoli che abbiamo davanti una sfida. Per cui – ha spiegato – se ritardo vi è nella nomina, non è certo per un impedimento di carattere politico. Al di là delle questioni, anche di carattere personale, stiamo cercando di fare un lavoro di ricerca minuziosa che prevede la scelta di persone competenti, e non mancano, alle quali affidare le deleghe per affrontare i problemi vecchi e nuovi della città”. Alla domanda se ci sarà la presenza femminile in giunta, Barile ha detto: “non ne faccio una questione di genere ma di competenze”.  Accanto agli assessori che saranno nominati, il Sindaco ha spiegato che sarà presentato anche un Comitato Esecutivo, composto da persone non elette ma con competenze specifiche che collaborerà a stretto contatto con l’amministrazione . “Si tratta di un organismo – ha spiegato – aperto a chiunque voglia collaborare per il bene della città  e che avrà il compito di elaborare progetti e proposte. Un comitato che sarà di supporto agli assessori ma che in alcune occasioni potrà portare avanti iniziative in maniera autonoma.” Non ha mancato Barile di definire “fondamentale e necessario”anche il rapporto con il fervente mondo dell’associazionismo locale. Senza bisogno di sollecitazioni da parte degli intervistatori, il sindaco ha lanciato ancora una volta un messaggio di distensione all’opposizione consiliare. “L’obiettivo è quello di migliorare la qualità della vita dei sangiovannesi, utilizzando tutte le risorse e, l’auspicio, è che per questo unico fine ci sia la collaborazione e la disponibilità di tutti. Io sono pronto a collaborare con tutti, anche con la minoranza consiliare, con quel centro-sinistra che dal punto di vista politico e amministrativo, ho combattuto per tanti anni, ma per il quale non porto alcun rancore, perché non rientra nella mia indole. Io sono pronto, nel rispetto dei ruoli, ad aprire un dialogo istituzionale con l’opposizione consiliare, con il Presidente della Provincia, con l’On. Laratta, con quanti hanno a cuore il bene di San Giovanni in Fiore”.

indietro

filo diretto 

Albo Pretorio on line 

Fatturazione Elettronica

PSC 

WebGis

Geoplan

Segnalazioni 

Amministrazione Trasparente 

Anticorruzione L.190/2012 

Calcolo IUC 

turni carburanti 

Raccolta Differenziata

Cambio residenza in tempo reale 

PEC

Gli indirizzi PEC del Comune

PROGETTO “ADOTTA UN’AIUOLA” 

Contatti ! 

Ufficio Tecnico 

Ufficio Urbanistica 

Ufficio Tributi 

Pubblica Istruzione 

Allerta Meteo 

Attività Produttive

 

 

 

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

Comune di San Giovanni in Fiore
Piazza Municipio 87055 San Giovanni in Fiore (CS)
Tel. 0984 977111 - Fax 0984 991317
P.IVA 00348180787
Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.471 secondi
Powered by Asmenet Calabria