Ultime notizie

ATTI VANDALICI
Data pubblicazione : 29-03-2012

Atto vandalico ai danni di una struttura comunale. Ingenti i danni. L'amministrazione afferma: "sono atti inqualificabili, atti incivili che condanniamo e che non ci faranno recedere dalla nostra azione tesa al recupero e alla salvaguardia del patrimonio pubblico".

I soliti vandali tornano a colpire a  San Giovanni in Fiore. Ignoti sono penetrati all’interno della struttura dove doveva sorgere il Museo della Biodiversità, realizzata nell’ambito del PSU  e allocata nei pressi della vecchia stazione ferroviaria di San Giovanni in Fiore e dopo aver infranto la vetrata di ingresso si sono portati al piano superiore dove nel bagno hanno aperto il rubinetto dell’acqua provocando un allagamento che ha danneggiato tutta la controsoffittatura in cartongesso del piano terra della quale, parte è già caduta, provocando danni anche all’impianto elettrico ancorato. I danni subìti lasciano pensare che l’ingresso dei vandali nella struttura risalga a qualche giorno addietro visto il distacco dell’intonaco sulle pareti, il distacco dei battiscopa, mentre l’arredo in legno custodito all’interno della struttura è stato abbondantemente interessato dall’allagamento. Sul posto si sono recati i tecnici del comune e l’ Ing. Daniela Greco, istruttore direttivo dell’ufficio tecnico comunale, che hanno cercato di fare una prima stima dei danni, mentre anche i carabinieri della locale caserma e i vigili urbani hanno fatto i primi rilievi per cercare di capire le modalità dell’infrazione e constatare gli ingenti danni subiti dall’intera struttura che è stata allagata. L’amministrazione comunale  ha sporto immediatamente denuncia, contro ignoti  e in una nota afferma: “Questi sono atti inqualificabili. Il vandalismo e il danneggiamento del patrimonio pubblico sono certamente azioni che dimostrano forme di devianza e di non rispetto, che determinano lo scadimento della qualità della vita cittadina. Il ripristino dello stato dei luoghi e gli interventi manutentivi che dovremmo andare a compiere, vedranno, necessariamente, un dispendio di risorse, sempre pubbliche, che potevamo utilizzare per fare altro. Sono atti incivili – si sottolinea nella nota dell’amministrazione - che condanniamo  e che non ci faranno recedere dalla nostra azione di recupero e salvaguardia dei beni pubblici che devono essere a vantaggio di tutti e non di pochi. Oltre che un fatto di civiltà, la conservazione e la tutela di tutti i beni pubblici che sono in dotazione al nostro Comune, rappresentano la linea ispiratrice della nostra azione politico-amministrativa. E’ per questo – prosegue la nota – che consideriamo l’accaduto, un fatto di una gravità inaudita che sottoponiamo all’attenzione della nostra comunità affinché rifletta su quello che sta realmente accadendo a San Giovanni in Fiore. E’ toccato a persone negli ultimi tempi, al sindaco, agli amministratori, ora, la deriva di violenza e di inciviltà, sta investendo i beni pubblici. Bisogna fare con urgenza qualcosa. Noi lo stiamo facendo e continueremo a farlo insieme alla parte migliore della città con la quale, nonostante tutto, assicureremo un futuro per San Giovanni in Fiore che non c’entra niente con questa barbarie fastidiosa che non ha bisogno di commenti, talmente è bassa, disumana, scadente.  ”.

indietro

filo diretto 

Albo Pretorio on line 

Fatturazione Elettronica

PSC 

WebGis

Geoplan

Segnalazioni 

Amministrazione Trasparente 

Anticorruzione L.190/2012 

Calcolo IUC 

turni carburanti 

Raccolta Differenziata

Cambio residenza in tempo reale 

PEC

Gli indirizzi PEC del Comune

PROGETTO “ADOTTA UN’AIUOLA” 

Contatti ! 

Ufficio Tecnico 

Ufficio Urbanistica 

Ufficio Tributi 

Pubblica Istruzione 

Allerta Meteo 

Attività Produttive

 

 

 

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

Comune di San Giovanni in Fiore
Piazza Municipio 87055 San Giovanni in Fiore (CS)
Tel. 0984 977111 - Fax 0984 991317
P.IVA 00348180787
Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.505 secondi
Powered by Asmenet Calabria